tiramisù al curaçao monoporzione

 Il tiramisù è il dolce italiano più famoso e conosciuto nel mondo. Le origini sono contese da varie regioni (Veneto, Emilia-Romagna, Piemonte, Friuli-Venezia-Giulia, Toscana ecc). Nonostante sia il dolce italiano più famoso non è di origine antica, ma si fa risalire agli anni 1960-80. Si prepara con ingrendienti freschissimi e di origine ben controllata ,infatti  le uova crude potrebbero essere il vettore della Salmonellosi.

La versione originale prevede l'utilizzo di biscotti savoiardi, mascarpone, uova, caffè e cacao. Esistono però numerose alternative. Spesso per rendere più "leggero" e cremoso il mascarpone vi si aggiungono le chiare d'uovo o la panna. Spesso al posto dei savoiardi si mettono i Pavesini. Se il caffè non piace si possono bagnare i biscotti con della cioccolata. A Prato al posto dei savoiardi vengono utilizzati i biscotti di Prato (vedi ricetta nel nostro blog Le ricette di Marzia: tiramisù di Prato). Ci sono poi tiramisù estivi con frutta (vedi nostre ricette pubblicate nel blog: tiramisù ai frutti di boscotiramisù all'ananas). Poi abbiamo versioni light (vedi nostre ricette tiramisù allo yogurt e fragole). Per alleggerire molto il tiramisù si sostituisce il mascarpone con la ricotta. Ci sono versioni senza le uova.  Abbiamo poi una versione estiva (davvero gustosa e light) in cui al posto del mascarpone e delle uova si utiliza il gelato alla crema (vedi torta gelato tiramisù).

Ingredienti x 6:

  • mascarpone gr 250
  • uova 2 
  • zucchero a velo gr 40
  • 3 savoiardi
  • curaçao qualche cucchiaiata
  • qualche meringa
  • cacao in polvere
  • un pizzico di sale

PREPARAZIONE

  1. Dopo aver separato i tuorli dalle chiare d'uovo, in un contenitore montare a neve con uno sbattitore le chiare d'uovo con un pizzico di sale. Togliere le chiare e montare il mascarpone con lo zucchero a velo, aggiungere i tuorli e montare insieme al mascarpone. Infine unire le chiare montate, mescolare con un cucchiaio dal basso verso l'alto, cercando di non smontare le chiare.
  2. Comporre i bicchieri mettendo in sequenza:  1/2 savoiardo, diviso in 2 parti e bagnato con un cucchiaio di curaçaola crema di mascarpone suddivisa tra i 6 bicchieri, qualche pezzetto di meringa, infine spolverizzare con cacao.

 

 

 

Ti potrebbero interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.