RICETTE: schiacciata in 2 modi: patata e scalogno

Avevo voglia di schiacciata, ma non sapevo decidermi a quale gusto farla, così ne ho fatti 2: allo scalogno e alla patata. E' stato divertente ed il risultato è stato molto apprezzato. Come base si può utilizzare la classica pasta per pizza. Si può mangiare sia calda che fredda. Questa schiacciata ridotta a piccoli pezzi si può offrire per un pic-nic, o per una festa in piedi.

Ingredienti 

  • pasta per pizza circa 400 gr, già lievitata (utilizzare 1/2 dose dell'impasto della nostra ricetta pasta per pizza
  • 1 patata grande
  • 1/2 mozzarella 
  • acciughe sott'olio
  • 1 scalogno
  • capperi
  • sale, pepe
  • paprika
  • origano
  • olio extravergine d'oliva

PROCEDIMENTO

►Mettere 1 cucchiaio d'olio nella teglia di cottura, quindi stendervi la pasta per pizza già lievitata.

Preparare la schiacciata alle patate: sbucciare la patata, quindi affettarla finissima, con la mandolina. Porre le fette di patata, leggermente sovrapposte, fino a coprire i 3/4 della schiacciata. Condire con 1 cucchiaio d'olio, sale, paprika e origano.

Preparare la schiacciata allo scalogno:  sbucciare lo scalogno e affettarlo finemente. Porre le fette di scalogno sulla schiacciata, distanziate. Aggiungere qualche pezzetto di acciuga e mozzarella. Unire i capperi. Condire con olio, pepe e origano.

Cuocere in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.

 

LEGGI ANCHE:

schiacciata ai pomodorini

 

Ti potrebbero interessare:

2 commenti su “RICETTE: schiacciata in 2 modi: patata e scalogno

  1. Ottima in tutte e due le versioni, quella alle patate però è la mia preferita :) Complimenti e grazie sempre per la tua presenza :) Un abbraccio :**

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.